Al momento stai visualizzando Il Brera Tchumene raggiunge la promozione nella serie A del Mozambico. Operazione Moçambola compiuta

Il Brera Tchumene raggiunge la promozione nella serie A del Mozambico. Operazione Moçambola compiuta

MAPUTO – Il Brera Tchumene, la squadra mozambicana del Brera Calcio, raggiunge la promozione nel Moçambola, la Serie A locale. Il prestigioso e importante traguardo è stato raggiunto sabato 25 novembre grazie alla vittoria per 1-0 nel ritorno della finale play-off zona Sud contro il Desportivo da Matola (dopo il 3-1 in trasferta all’andata). La rete segnata da Júlio Carrelo consacra dunque un risultato già ipotecato con la gara d’andata vinta in trasferta per 3-1 per effetto delle reti di Adinane, Anacleto e Romão.

La promozione del Brera Tchumene è il primo importante successo dell’operazione internazionale del Brera, la terza squadra di Milano che ha scelto la strada del professionismo percorrendo un percorso di globalizzazione del marchio Brera con tre squadre nelle serie A di tre Paesi e continenti diversi: al Brera Strumica presieduto da Goran Pandev, che già milita nella Prva Liga della Macedonia del Nord, e al Brera Ilch, che esordirà a inizio 2024 nella Prima divisione della Mongolia, si aggiunge dunque anche il Brera Tchumene, che dalla prossima stagione giocherà il Moçambola.

Un progetto vincente fin dalla sua prima stagione, iniziata ad aprile e tradottasi in una cavalcata trionfale che ha visto i neroverdi d’Africa vincere prima il Campionato Provinciale di Seconda Divisione di Maputo, poi dominare il girone A della poule promozione zona Sud, con sei vittorie in altrettante gare, quindi imporsi con un doppio successo nella finale playoff contro il Desportivo da Matola.

Lascia un commento