News

Altra buona prestazione, ma non basta: terzo pareggio consecutivo!

La squadra c’è e questo, in vista di un finale di stagione intenso e difficile (da considerare anche l’ipotesi play-out), è sicuramente un’aspetto che fa ben sperare, così come preoccupa, però, la difficoltà in fase realizzativa. Con più lucidità, cattiveria e “fame” di goal (per una squadra che sta lottando per salvarsi), gli ultimi 3 pareggi consecutivi si sarebbero potuti trasformare in vittorie importanti, per una classifica più sorridente. Ora non resta che guardare avanti con fiducia, partendo dall’ottima prestazione di ieri sul sintetico di “Baggio 2” contro il Sancolombano. I neroverdi hanno spinto e, a tratti, chiuso gli avversari (squadra molto compatta e forte in fase difensiva) nella propria metà campo, senza però, nella prima frazione, riuscire ad essere veramente pericolosi in zona goal (tante discese, favorite dalla fisicità del nostro Christopher, ma pochi tiri nello specchio della porta). Nella ripresa molte più occasioni, con le prime due capitate sui piedi di Maurito, una da dentro l’area e bloccata dalla difesa ospite e l’altra con una conclusione terminata sulla traversa. Nel finale, dopo anche una traversa colpita dal numero 8 del Sancolombano, tanto forcing offensivo, con i due centrocampisti centrali (Bianchi e Yanick) bravi a recuperare palloni e a proporsi con pericolistà in zona offensiva, fino all’occasione capitata sulla testa di Cosmai (entrato pochi istanti prima) all’ultimissimo tentativo, palla alta e addio sogni di vittoria.

Leave a Reply